Ogni settimana prendo il treno per andare a Roma, e lì si che ne vedo di Fate  di ri- Fatte e e di non Fate. Ancora pensate, mie amiche, di poter scatenare la curiosità degli altri, sfoggiando delle telefonate di lavoro in stile manager newyorkese? di poter essere notate per la vostra dolcezza, mentre vi limate le unghie giocando contemporaneamente con l’i-pad? davvero, mie fate siete cosìpoco certe della vostra femminilità, da vestirvi per farvi guardare e poi correre di scatto via  francamente alterate se qualcuno vi guarda, rispondendogli male? allora voglio raccontarvi una storia che ho avuto la fortuna di osservare qualche giorno fa:  Seduta in treno una donna di circa 40 anni, direi piacevole, di aspetto neutro elegante e formosa, con unghie neutre poco trucco, scarpe basse e abiti comodi. Stava facendo il viaggio in treno e lavorava al pc tranquilla, con i suoi occhiali, appunti e libro a fianco. ha risposto al telefono sotto voce parlando con dolcezza ai suoi bambini. Si è raccolta i capelli per stare più comoda, senza curarsi se qualcuno la osservava o meno.  Sapeva di fresco e dimostrava senza patemi la sua età. Andando alla toilette un uomo molto affascinante, le ha fatto notare che aveva la borsetta aperta e che le poteva cadere il portafoglio per terra. Lei ha sorriso  e ringraziato, si sono fermati a parlare. Scesi dal treno abbiamo fatto le scale mobili assieme – lui accanto a lei – le stava dicendo di essere un imprenditore e le stava facendo i complimenti perchè in un mondo di donne nervose e tirate, faticosamente arrampicate su un tacco 12, lui  aveva notato quel fascino semplice e rasserenante di lei, le stava in sostanza,  dicendo che lei era molto bella. La signora con grande gioia, ha accolto il complimento,  dichiarandosi  lusingata, ha ringraziato ed ha informato il cavaliere misterioso del suo essere una madre di famiglia. Il cavaliere dal suo, dice che anche lui ha una famiglia, ma che nella vita quando si nota una persona affascinante nulla vieta di poterle fare i complimenti, e perchè no comportarsi in maniera galante. Le fate lamentano che non ci sono più gentiluomini? e come poter far passare avanti una donna che non ti lascia nemmeno il modo di fare il gesto perchè frigge sui tacchi ?
Author:TAlChiara