Questa rubrica parte da qui…dalle spiagge assolate della Sardegna, sole, mare, relax penserete…Non sempre. Per le Donne Non Sempre…. E allora eccole le donne in vacanza…bambini, secchielli, sabbia, strilli. Meritate vacanze. E’ quel che serve dopo un anno di corse, lavoro, scuola, calcio, judo, nuoto, danza, pediatra. Ci meravigliamo forse? No è la normalità delle nostre spiagge, mentre i mariti, sacrificano le loro giornate fra l’aria condizionata degli uffici semideserti e gli aperitivi in città…non hanno ferie loro….no perchè una settimana è andata per quel week end (lungo) con gli amici a sciare, dopodichè c’è stato il corso di diving, qualche giorno a Monza a vedere le prove di F1 ( da non perdere..) e adesso…poveri al lavoro ad Agosto! Magari ci raggiungeranno per brontolare un pò durante la settimana di ferragosto….

Loro possono …noi dobbiamo…
Occorre invertire…Noi possiamo. Possiamo lasciare a casa bambini, secchielli e sensi di colpa e partire…Sole ..o al massimo con un’amica fidata. Niente mari caraibici ed avventure improbabili. Niente inutili orpelli. Uno zaino, pareo, un nuovo libro. Sole al Sole, senza remore.